Posizionamento delle I&O per la sostenibilità ambientale – Rapporto Gartner®

Con la crescente consapevolezza dell’impatto sociale e ambientale del settore, i dirigenti devono rispondere a una forte pressione che chiede di dare priorità alla sostenibilità delle infrastrutture e delle operazioni (I&O). Nonostante la maggior parte dei dirigenti sia consapevole dell’importanza di ridurre il proprio impatto ambientale, “solo il 18% delle aziende con una strategia di sostenibilità a livello aziendale ha definito obiettivi IT sostenibili”. 1

Secondo il recente rapporto di Gartner®, “Positioning I&O for Environmental Sustainability“, questa ambiguità può rappresentare un ostacolo per il progresso, poiché rende riluttanti i team I&O a iniziare o a procedere in questo percorso in quanto ritengono che la difficoltà del compito sia maggiore del guadagno che ne deriverebbe. Eppure, senza una strategia I&O sostenibile ben sviluppata, i leader esecutivi rischiano un aumento delle spese dovute alle operazioni legacy o alle normative sulla contabilità delle emissioni di carbonio, oltre a eventuali danni al marchio dell’organizzazione dovuti a una gestione inadeguata dell’infrastruttura del luogo di lavoro”.

Per aiutare le organizzazioni a dare il via al loro percorso sostenibile e a rendere le I&O a prova di futuro, l’analista afferma che “i leader esecutivi responsabili della sostenibilità delle I&O dovrebbero utilizzare questa ricerca per fissare obiettivi IT sostenibili chiari e ottimizzare l’infrastruttura del luogo di lavoro”. Il rapporto fornisce passi concreti che fungono da tabella di marcia, tra cui il “Modello di sostenibilità I&O”, un quadro di riferimento per le aziende per costruire strategie IT sostenibili a breve, medio e lungo termine.

Oltre a stabilire tappe precise, gestire i progressi e utilizzare in modo efficace le diverse aree dell’azienda, il rapporto raccomanda una lista di controllo di azioni per impegnarsi nella sostenibilità I&O. Il rapporto comprende misure come l’ottimizzazione dell’uso degli asset, l’utilizzo di asset ricondizionati, la definizione di politiche di riutilizzo e rivalorizzazione e la collaborazione con rivenditori impegnati in obiettivi di sostenibilità e fornitori IT efficienti dal punto di vista energetico.

1 Fonte: Gartner, Posizionamento dell’I&O per la sostenibilità ambientale, Autumn Stanish, 14 gennaio 2022

GARTNER è un marchio registrato e un marchio di servizio di Gartner, Inc. e/o delle sue affiliate negli Stati Uniti e a livello internazionale ed è qui utilizzato previa autorizzazione. Tutti i diritti sono riservati.

Evernex, in qualità di azienda che si occupa di green IT, può aiutare le aziende a definire la loro strategia IT sostenibile in modo più semplice ed economico. Avvalendosi dei nostri servizi sostenibili, dalla manutenzione di terze parti che prolunga la vita utile degli asset, alla vendita di hardware ricondizionato e Spare as a Service (SPaaS™) che danno una seconda vita all’hardware, le aziende possono aumentare la circolarità delle loro apparecchiature IT e di conseguenza ridurre l’impatto ambientale del loro I&O.

 

CONDIVIDERE:

Richiesta di preventivo